martedì 8 agosto 2017

#RomaDistopica - I diari della Navetta

Ed eccole qua le navette ad arco di travertino, quelle tanto sognate dai romani, quelle col climatizzatore, i tappeti persiani, lo champagne, Mozart in filodiffusione. C'è anche di più! La riffa. Col codice a barre del biglietto si può vincere una cena coi dirigenti Atac e la sindaca Raggi al fungone dell'Eur. #romadistopica




In questo folle Agosto gira un poeta per le navette sostitutive della Metro A che regala, a chi non ha la fortuna di prenderle, racconti di come sia divina l'esperienza sugli Urbanway che vanno da Termini ad Arco di Travertino. 

Sono i diari della Navetta o #navettastory ed il poeta è Jules Bonnot .

#navettastory - 2 Agosto

Stamattina ad Arco di Travertino l'autista (DJ), ha messo gli Abba. 

Dalla fermata si è aperta una botola e ne è uscito fuori un banchetto con pesche, cocomeri e latte di mandorla. 

I sedili (rivestiti di seta) profumavano di lavanda. 

Abbiamo ballato per tutto il viaggio fino a Termini. Da uno schermo la sindaca ripeteva:"fino a qui tutto bene".

#navettastory 2 - 3 Agosto 

Arco di travertino ore 8:00. Quando si sono aperte le porte centrali e sono entrati gli U2 nessuno riusciva a crederci. 

Il barista aveva già preparato il prosecco e tutti insieme, bevendo da bicchieri di cristallo di Boemia, abbiamo cantato a squarciagola "Desire". 

Poi Bonovox ci ha detto che da domani ci sarà anche il mercatino dell'usato, uno sportello di ascolto del cittadino e - dulcis in fundo - un hammam dalle 7:00 in poi. navetta a 5 stelle...è proprio il caso di dirlo.

#navettastory. 3 - 4 Agosto

Arco di travertino ore 8:00. 
Sensazionale! La giunta, vista la fantastica esperienza con gli U2, ha deciso di esagerare. 

Alla fermata stamattina c'era nientepopodimenoche... il mare. 

127 navette hanno scaricato 12000 tonnellate di silicio e 130 autobotti hanno inondato il tratto che va dalla tuscolana all'appia nuova. 

La sindaca:" se non andate al mare...il mare ve lo portiamo noi". 

Scene di giubilo. 

Nessuno è andato a lavorare e siamo tutti qui a ballare "despacito". Lista cocktail: gin fizz, vodka lemon, romalibre (variante capitolina),  gin tonic,  margharita. Birra gelata e acqua dei nasoni a profusione.


 Ps. Per riempire le autobotti hanno svuotato finalmente sto lago de Bracciano.

1 commento :

Anonimo ha detto...

Che fantasia complimenti! Ma non è che questo poeta anonimo è la Meleo?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...